Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì 24 maggio 2018

La Sulcispes si arrende alla compagine olbiese

Massidda: ci abbiamo provato ma non è andata come speravamo

Si è disputata ieri sera, alle ore 20, presso il Palazzetto dello Sport di Oristano in Località Sa Rodia, la sfida fra Sulcispes e Pall.Olimpia Olbia, gara valevole per l’ammissione alla fase playoff. A vincere e staccare il biglietto per poter ancora sognare la promozione è stata la compagine olbiese al termine di una partita amministrata a dovere dagli uomini di coach Sciretti. «Purtroppo non è andata bene come sabato scorso, non riuscendo a replicare l'ottima prestazione che ci ha visto trionfare nella gara contro il Cus Sassari - dichiara il coach antiochense Paolo Massidda - siamo partiti male per poi riprenderci fino a raggiungere il quarantasei pari ma, dal terzo quarto, totalmente scarichi anche sul piano mentale, siamo decisamente crollati.» L'allenatore analizza in breve quella che è stata una stagione piena di alti e bassi. «Ci abbiamo provato in tutti i modi ma non è andata come speravamo - prosegue - questo è stato un campionato veramente difficile e carico di insidie ma, nonostante ciò, abbiamo mantenuto la categoria come da obiettivo prefissato a inizio stagione e, sotto certi versi, tralasciando le infinite difficoltà, ci siamo anche divertiti.» Massidda chiude sottolineando l'impresa sfumata con un pizzico di rammarico. «Peccato davvero, anche perché, se avessimo vinto solo una partita in più, proprio per un discorso di punti, avremmo potuto disputare pure noi i playoff e questo mi dispiace parecchio, poiché mi sarebbe piaciuto chiudere la stagione affrontando questa importante fase.» Doverosi i ringraziamenti all'ambiente biancoblu che non stentano ad arrivare. «Ci tengo a ringraziare tutti: la società, i dirigenti e i giocatori con i quali abbiamo passato e vissuto insieme momenti belli ma anche non facili. In fondo lo sport è questo: si vince e si perde e non sempre le cose vanno nel migliore dei modi. Questo fa parte del gioco.» E per quanto riguarda il futuro, risponde. «Adesso la società farà le sue valutazioni, quindi, come di consueto, un bilancio generale definitivo di fine anno. Dopodiché si vedrà quelle che saranno le scelte e in quale modo si svilupperanno i piani futuri.»

Sulcispes - Olimpia Olbia 75 - 92   (16-24; 30-22; 16-27; 13-19)

Sulcispes: Casula 23, Borghero 4, Rasset 14, Pintus 4, Aralossi 3, Piras10, Tosadori 15, Ingrande, Basciu 2. All Massidda

Olimpia Olbia: Cadoni, Sciretti 10, Navone 7, Ghisu, Canu 19, Marras 15, Careddu, Monaco 7, Zamiri 7, Deledda 27, Fresi. All Sciretti G. M.

Arbitri: Mulliri - Seu

Ufficio Stampa Sulcispes

Nessun commento:

Posta un commento