Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì 23 settembre 2019

il San Salvatore fa sua la nona edizione del "Memorial Saba"

Si conclude con una la vittoria la fase precampionato di A2 femminile della formazione targata Restivo. Nonostante l’aria amichevole del torneo dedicato a Salvatore Saba, le due finaliste non si sono risparmiate, facendo a spallate sotto canestro a sottolineare il carattere tipico del derby. Grazie a un primo quarto da manuale del basket, le selargine mostrano una supremazia in campo, tale da scavare un +15 al termine dei primi 10 minuti di gioco (20-5). L’intensità non cala nemmeno nella seconda frazione e il divario arriva a 24 lunghezze a metà del secondo quarto (30-6). Le ospiti reagiscono ricucendo lo strappo fino al -9 ma le padrone di casa rispondono mostrando i muscoli, rispingendole indietro e controllando cosi il match fino al termine.  Nota di merito alle giovani di casa del San Salvatore. In particolare a Martina Pandori prima, inserita nello starting five, e Camilla Blecic poi sotto le plance, capaci di realizzare rispettivamente 6 e 5 p.ti.

La finale per 3/4 posto ha visto la vittoria della Virtus Cagliari alle spese dell’Astro Cagliari (serie B femminile) con il punteggio di 77-35

Con le premiazioni di rito e un omaggio alla sig. Gina si chiude la nona edizione

Fonte: San Salvatore Selargius

I complimenti del presidente Bruno Perra alla Dinamo Banco di Sardegna

Dopo l’edizione del 2014 vinta al PalaSerradimigni, la Dinamo Banco di Sardegna, battendo in finale e dopo un tempo supplementare, la Reyer Venezia per 83-80, si aggiudica la Zurich Connect Supercoppa 2019, la seconda nella storia della società sassarese dopo quella vinta nel 2014 a Sassari. Di seguito i complimenti da parte del presidente del Comitato regionale Fip Bruno Perra

La Ferrini si aggiudica il "Torneo Sant'Elena"

È terminata questa sera l'edizione 2019 del "Torneo Sant'Elena".
Ad aggiudicarselo per la terza volta consecutiva è la Ferrini Delogu Legnami, che ha battuto in finale l'Esperia Cagliari al termine di un incontro accesissimo, punto a punto e sempre dall'esito incerto.
Il terzo posto è stato conquistato dal Fotodinamico Sestu che nella finalina ha battuto di dieci lunghezze il Basket Quartu.

Ferrini Delogu Legnami - Esperia Cagliari 77-75 (26-15 / 33-28 / 53-57)

Ferrini: Dell'Orto 1, Leviani ne, Pedrazzini 4, Graviano 8, Putignano 4, Melis 7, Pilo 12, Carrucciu 2, Samoggia 23, Fois 16. All. Grandesso

Esperia: Chessa 5, Carboni ne, Pintor R. 4, Angius 2, Piras ne, Passaretti 8, Sanna 20, Salone 11, Doglio ne, Villani 13, Floridia 12, Ibba. All. Manca


Basket Quartu - Fotodinamico Sestu 70-80 (13-20 / 36-37 / 55-54)

Basket Quartu: Saba 2, Bassu 12, Podda 14, Rosas 10, Mattana 13, Vadilonga 5, Cocco ne, Lecis Cocco Ortu 2, Faggioli 1, Bocchetta 2, Cocco G. All. Benucci

Sestu: Novelli 5, Orrù, Serra 17, Vaccargiu Fi. ne, Murru 4, Manca 6, Cicotto 5, Nigro 2, Bonacci 7, Onnis 11, Vaccargiu Fr. 12, Marras 11. All. Sassaro

La Dinamo e la Sardegna alzano al cielo la Supercoppa 2019

Il Banco di Sardegna la spunta dopo un overtime sulla Reyer 83-80: per la seconda volta nella sua storia il club isolano vince la Supercoppa Italiana. Curtis Jerrells Mvp e Michele Vitali Miglior difensore della competizione

È la Dinamo Banco di Sardegna a sollevare al cielo la Zurich Connect Supercoppa 2019: al PalaFlorio di Bari gli isolani conquistano il primo trofeo della stagione battendo, dopo un overtime, la Reyer Venezia 83-80. Nel palazzetto pugliese risuona alto il coro “Dinamo, Dinamo” dei quasi quattrocento tifosi sardi arrivati a Bari per sostenere i giganti: dopo la premiazione è Marco Spissu a portare la coppa per l’abbraccio con il popolo biancoblu. Inizia con una vera battaglia e due overtime il cammino dei ragazzi di coach Gianmarco Pozzecco della stagione 2019-2020: una vittoria incredibile e carica di significati per un popolo, un’isola intera che si prepara a celebrare il sessantesimo anno dalla fondazione del club.

domenica 22 settembre 2019

Il CUS in finale al Memorial Saba


Il CUS Cagliari conquista la finale del Memorial "Salvatore Saba". Le universitarie hanno battuto la Virtus Cagliari per 61-54.


Il bilancio delle sfide del pre-campionato tra le due squadre è di un successo per parte in attesa delle prima gara ufficiale, sabato 28 alle ore 18.00 al PalaCUS per l'esordio in campionato.

Tabellino CUS Cagliari: Puggioni, Landi 7, Ljbenovic 15, Striulli 4, Caldaro 4, Zucca 10, Sanna, Serra, Novati 10, Madeddu 4, Niola 3, Saias 4, Maccioni, Luridiana. Coach: Xaxa

Virtus Cagliari: Pisano, Sanna, Favento 3, Georgieva 11, Boneva 3, Zolfanelli 14, Pala, Guilavogui 5, Brunetti 11, Lussu 3, Podda, Pilleri, Pellegrini 4, Valenti, Santoru. Coach: Ferazzoli-Calandrelli.

Nella finale, in programma questa sera alle ore 20.00, il CUS affronterà le padrone di casa del San Salvatore Selargius. Nella prima semifinale, le giallonere hanno battuto l'Astro Cagliari per 97-32.

Fonte: CUS Cagliari

sabato 21 settembre 2019

Zurich Supercoppa 2019: il Banco è la prima finalista

I ragazzi di coach Gianmarco Pozzecco conquistano la finale dopo un overtime: al PalaFlorio finisce 101-94

La stagione della Dinamo Banco di Sardegna si apre con una sfida decisa all’overtime: gli uomini di coach Gianmarco Pozzecco si impongono nella semifinale della Zurich Supercoppa 2019 sulla Vanoli Cremona. I biancoblu pagano un avvio morbido e inseguono la compagine lombarda per 31’. A cavallo tra terzo e ultimo quarto Spissu e compagni cambiano l’inerzia del match trascinati da un super Dwayne Evans (che sfiora la tripla doppia con 18 punti, 9 rimbalzi e 9 falli subiti), la leadership del play sassarese (16 pt, 7 as), la concretezza di McLean nel pitturato (16 pt,9rb) e si portano avanti fino a +10. Una Vanoli mai doma però si riporta in partita e al 40’ il tabellone dice 87 pari. Nei cinque minuti supplementari i sassaresi dominano e staccano il biglietto della finale: a decidere la sfidante la seconda semifinale in agenda alle 20:30 tra Reyer Venezia e New Basket Brindisi. Domani alle 20:30 la Dinamo Banco di Sardegna disputerà la seconda finale di Supercoppa della sua storia: l'unico precedente è quello del 2014 vinta al PalaSerradimigni.

Coach Pozzecco alla guida della Dinamo fino al 2022

Il club biancoblu programma nella continuità e conferma il coach Poz per altre due stagioni
      
La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare la chiusura dell’accordo per la permanenza di coach Gianmarco Pozzecco alla guida del gruppo biancoblu fino al 2022.

Una decisione che, dopo la grandiosa stagione dello scorso anno culminata con la vittoria della Fiba Europe Cup e il raggiungimento della finale scudetto, consolida il progetto del club, sempre rivolto alla programmazione del futuro nell’ottica della continuità.