Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

martedì 16 ottobre 2018

Dopo la trasferta a Roseto doppio impegno casalingo per la Hertz

Da oggi in vendita i biglietti per le sfide con Ravenna e Treviso

Archiviata la sconfitta in Abruzzo la Hertz riprende a lavorare in vista dei prossimi impegni di campionato. Per i ragazzi di coach Paolini due sfide importanti sul parquet del PalaPirastu, due sfide fondamentali per cambiare la rotta in questo avvio di campionato, due sfide da vivere insieme al pubblico cagliaritano chiamato a raccolta contro due avversarie ostiche come Ravenna e Treviso.

lunedì 15 ottobre 2018

C Silver: Classifica dopo la 3^ Giornata di Andata


In quattro in lizza per la testa della classifica

A Roseto la Hertz non trova la prima vittoria stagionale


Nella prima gara lontano dal PalaPirastu i rossoblu cedono contro Roseto per 86-68

Il match. Coach Iacozza manda in campo il quintetto tipo formato da Miles, Bucarelli, Rullo, Allegretti e Johnson. È Justin Johnson a guidare i rossoblu nella prima frazione di gara, gli uomini di coach D’Arcangeli concedono spazio al prodotto di Western Kentucky che punisce da oltre l’arco con due bombe consecutive, la coppia Rullo-Miles si fa sentire e la Hertz guida 14-11 dopo 5’. Roseto non ci sta, reazione dei padroni di casa, il solito Wesley Person guida la rimonta, gli Sharks allungano grazie ad Akele e all’energia di Sherrod sotto canestro, il primo quarto si chiude sul 26-19. Seconda frazione stregata, l’Academy non trova mai il canestro nei primi cinque minuti, Eboua con due bombe consecutive crea il solco, doppia cifra di svantaggio per i rossoblu. Roseto sfiora il +20 prima di una bella reazione della Hertz orchestrata da Miles che firma 6 punti in un amen con due rapidi contropiedi e due liberi. Academy con problemi di fali, esordio stagionale per Ebeling e Rovatti, una bomba di Rullo accorcia le distanze e il primo tempo finisce 46-35 per Roseto.

Serie D: S.Basket Cagliari - S.Basket Carbonia 77 - 74

Scuola Basket Cagliari: Bonomo, Marini 5, Simoncini, Susini, Cau, Poma 10, Manca 13, Pani 14, Cordeddu 13, Biggio, Ibba 14, Pilia. 8. All. De Vita. F.

Scuola Basket Carbonia: Angius 11Cipollina Mattia, Cipollina Marco 6, Cau 2, Cossu 2, Corvetto 6, Fae 3, Sanna  9, Diana 15, Crobu 20. All. Dessi Darco.

Parziali: 23-13; 13-19; 16-17; 11-14; ts 14-11

Arbitri: Di Fortunato Marco di Cagliari (CA)  -  Beltramini Roberto di Capoterra (CA)

Super Dinamo 2000 all’esordio: +42 sul San Salvatore!

La squadra di Rotondo parte col piede giusto al PalaSimula: 23 punti di M. Pisu spianano la strada al successo sui selargini

La Dinamo 2000 bagna l’esordio nel campionato di Serie D con una vittoria ampia e meritata sul San Salvatore Selargius. La squadra di coach Rotondo ha avuto la meglio per 97-55 dopo una partita dominata fin dall’inizio (33-18 il punteggio del primo quarto). Sugli scudi il capitano Matteo Pisu, top scorer della gara con 23 punti,  ma vanno segnalati anche in 21 di Virdis e i 15 di Simone Pisu, al rientro agli impegni agonistici dopo una lunga pausa.

LA GARA – I biancoverdi sono imprecisi e contratti in avvio, e il San Salvatore ne approfitta per presentarsi nella gara con un parziale di 7-0. Capitan Pisu suona la carica e la Dinamo 2000 in un amen rimonta e poi sorpassa con Pioltino. Da quel momento in poi gli uomini di Rotondo non si voltano più indietro e prima dell’intervallo lungo sono già sul +20 grazie all’iniziativa dal post basso di Virdis.

Prom M: Le pleiadi Macomer - Sos Aranzos 59 - 54

Le Pleiadi Macomer: Ceron 4, Russotti 6, Medda 18, Marras, Tilocca  16, Mugoni, Bucchino, Porcu 3, Pirisi, Fumagalli 8, Ticca, Uda 4. All. Martorana - Cocco

Sos Aranzos: Bassani 4, Di Pietro 2, Vitiello 12, Secchi ne, Spano 6, Sanna, Salis 16, Mura 4, Puggioni 10.  All. Mura

Parziali: 18-16; 11-11; 18-11; 12-16

Arbitri: Sanna Davide di Sassari  -  Ortu Andrea di Alghero (SS)

Serie D: Basket Coral Alghero - Basket Quartu 82 - 72

Basket Coral Alghero: Serra 13, Ponziani 4, Di Mauro 11, Musso 9, Bonalume 10, Carboni V. 8, Sissoko 4, Furesi 2, Piga 6, Barracu 7, Pischedda 3, Baldino 5. All. Briscese

Basket Quartu: Saba 13, Secci 3, Tosadori 16, Podda 17, Rosas A 15, Laconi, Perra, Rosas 8, Faggioli, Cocco. All. Orani

Arbitri: Testoni Costantino di Ozieri (SS)  -  Delogu Francesco di Sassari (SS)