domenica 26 febbraio 2017

Scivolone olbiese per l’Esperia

Ko esterno per i granata, che cadono a Olbia sotto i colpi di Datome (25 punti). Fioretto: “Approccio sbagliato”

Terza sconfitta stagionale per l’Esperia Cagliari, che torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della Santa Croce Olbia. 83-73 il punteggio finale in favore dei galluresi, favoriti dall’ottima serata di Tullio Datome, mattatore con 25 punti personali. I granata, invece, accusano ancora una volta un ko contro una formazione impelagata nelle retrovie della classifica. A giocare a sfavore della squadra di Fioretto, oltre all’assenza di un giocatore chiave come Putignano, sono state le percentuali al tiro, deficitarie praticamente per tutto l’arco del match.

Sulcispes sfortunata, Uri passa a Sant’Antioco


Seconda sconfitta in fila per i lagunari, battuti in casa dalla capolista Uri. Pesano le scarse percentuali al tiro

Nulla da fare per la Sulcispes Sant’Antioco, che nel fortino del PalaGiacomoCabras deve cedere alla capolista Uri, vittoriosa col punteggio finale di 52-58. I lagunari sono stati traditi dalla giornata storta al tiro, che ha reso vana una prestazione di squadra tutto sommato positiva. A partire forte sono gli ospiti, che nonostante qualche assenza importante come quella di Flumene, riescono subito a trovare buon ritmo in zona d’attacco. La Sulcispes, invece, nonostante delle buone circolazioni anche contro la zona avversaria, non è fortunata al tiro e perde pian piano terrendo finendo sotto di 10 al primo mini intervallo. Col passare dei minuti e il moltiplicarsi degli errori, tra gli uomini di Massidda subentra un pizzico di frustrazione. Uri, allora, ha buon gioco nel mantenere saldamente al testa dell’incontro al 20’ (19-32) sfruttando anche l’eccessiva quantità di secondi possessi concessi dalla Sulcispes.

Serie BF: Basket 90 - Sant'Orsola Team 55 - 71

Basket 90: Farina 18, Ruiu 2, Tanda 3, Usai 2, Vanacore 6, Rassu 6, Delogu, Canu 9, Casula 2, Cesaraccio 7, Espa, Cadoni. Allenatore :Andrea Bellino

Sant'Orsola Team: Lorrai 11, Idili, Diana 24, Boi 4, Sanna G., Loriga 25, Sanna P. 1, Delogu, Mastino, Prota 6, Luciano, Pirino. Allenatore : Pietro Carlini

Parziali: 19-14; 5-18; 18-23; 13-16

Arbitri: Miliddi Nicola di Quartu (CA)  -  Zara Massimo di Oristano

Serie D: Astro - San Salvatore 79 - 74

Astro Cgliari: Piano A. 9, Simoncini 7, Cuncu 19, , Pilia 6, Pani 21, Biggio B. 12, Biggio R., Ibba 5, Cocco ne, Atzeni. Allenatore Ghiani Andrea

San Salvatore: Lovicu, Ghiani N. ne, Uda 3, Frau N. 5, De Santis 11, Serri 18, Inconi 2, Margini 20, Bassu M. 15, Mameli ne, Cardia, Piludu ne. Allenatore Frau Roberto

Parziali: 20-20, 18-16, 15-16, 26-22
Progressivi: 20-20, 38-36, 53-52, 79-74

Arbitri: Laconi Marco di Siamanna (OR)  -  Mulas Riccardo di Quartu

Geas, che difesa a Selargius


Decisivo il parziale di 4-20 nel terzo quarto
Si conferma il primato alla vigilia della Coppa Italia

Sesto S.G., 25/2/2017 - Ancora una prestazione difensiva di grande spessore per il Geas, che per la seconda partita di fila subisce meno di 40 punti e supera l’ostacolo della trasferta sarda di Selargius, un campo dove non è mai facile giocare bene. Tanto più che le avversarie, impegnate a inseguire i playoff, non avevano alcuna intenzione di stendere il tappeto rosso davanti alla capolista. Ma solo i primi due quarti sono stati combattuti (pur con le sestesi sempre al comando), poi le rossonere hanno preso il largo con un parziale di 4-20 nel terzo, e non c’è più stata storia (finale 37-52).
In una prova offensiva nel complesso non fra le migliori per il Geas (solo 33% dal campo, pur meglio del 26% delle sarde), le protagoniste sono state Galbiati (19 punti) ed Ercoli (18), che in coppia hanno realizzato quanto l’intera Selargius. A rimbalzo hanno svettato Schieppati (12) e la stessa Ercoli (11), negli assist Arturi (4) e Gambarini (3). Il Geas ha recuperato il doppio dei palloni persi (20 contro 10), a conferma ulteriore della sua qualità difensiva, tra i fattori costanti della sua brillante stagione.

MSP Ragazzi: Gemma Villacidro - Training Villaputzu 112-14

Gemma Basket Villacidro: Orrù Elisa 2, Cadeddu 22, Cuccu 18, Murgia 26, Orrù Elio 4, Frau 14, Figus 14, Cuccu 4, Muntoni 2, Pibiri 4, Pinna, Porta 2. Allenatore: Gioia Piga.

C.L.S. Training Villaputzu: Pieri, Lai, Xu Jia, Wang 4, Murgioni 4, Utzeri 6, Dessì. Allenatore: Gabriele Aloisi.

Parziali: 32-6; 24-2; 28-4; 28-2

Arbitro: Serra

MSP Senior: Basket Serramanna - P.G.S. Audax 63 - 38

Basket Serramanna: Ibba, Atzeni 10, Picci, Setzu 18, Papoff 5, Mossa, Amati 7, Ortu 21, Soddu 2. Allenatore: Stefano Porcedda

P.G.S. Audax Frutti d'Oro: Uccheddu 4, Maxia, Carta 3, Pintus 15, Pinna 1, Moro 3, Deplano 8. Allenatore: Gabriele Giannino

Parziali: 20-11; 22-4; 15-10; 25-13

Arbitri: Spiga e Atzori
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...