venerdì 2 dicembre 2016

C Silver: Barreiro resta in testa dopo il recupero Esperia - Sinnai



Da recuperare: 

8^ Giornata di Andata: Bvolution Ferrini - Santa Croce Olbia   rinviata 8 dicembre 2016

Yael Barreiro tiene la testa della classifica al giro di boa, il recupero tra Esperia e Sinnai non scalfisce la prima posizione ma, porta sul podio Jordan e Pedrazzini.

Prom M: La classifica marcatori del girone nord



MANCANO i tabellini della partita Basket 90 - Fortitudo Olbia

Da recuperare:

6^ Giornata di Andata: Fortitudo Olbia - Taba Sassari

Prom M: Mistral Basket Olbia - Sos Aranzos 48 - 50

Mistral Basket Olbia: Picciaredda L. 6, Mura, Piro 5, Cocco, Serra 18, Caboni, Picciaredda M., De Dominicis, Salis 13, Porcu 2, Isoni 3, Pontillo 1.   Allenatore: Lai   Vice Allenatore: Martines.

Sos Aranzos: Bassani 6, Abeltino, Balliccu, Vitiello 6, Folino 13, Multineddu, Frasconi 2, Mura 7, Demartis 4, Lombardi 4, Demuro, Aru 8.

Parziali: 6-16;  14-9;  19-6;  8-19

Arbitri: Manchia Giuseppe di Ozieri (SS)  -  Demontis Giuseppe di Ozieri (SS)

8^ Giornata di Andata   Girone Sassari

Prom M: Basket 90 - Taba Sassari 51 - 49

Basket 90: Esposito 7, Poddighe R. , Marongiu 9, Poddighe C. 1 , Piras , Massidda 11, Sciacca 3, sara 5, Pintus 9, Sanna , Roggiani, Petretto 6.

Taba Sassari: Sarritzu 2, Filigheddu, Pitzalis 4, Demontis 1, Dachena 8, Sotgiu 15, Vidili 6, Marini , Manconi 3, Trucchetti 10, Puggioni , Cresci.   Allenatore: Rotondo

Arbitri: Vermiglio Michele di Arzachena (OT)  -  Battaglia Gianmario di Sassari

8^ Giornata di Andata   Girone Sassari

Il San Salvatore cerca punti a Crema


Giallonere a caccia di riscatto dopo la sconfitta contro Empoli. Si gioca domenica alle 17

Selargius, 2 dicembre 2016 - La sconfitta al supplementare contro la vice capolista Empoli ha lasciato grande voglia di riscatto al San Salvatore Selargius, che cercherà di rifarsi domenica in casa della Tec-Mar Crema. Per le giallonere non si tratta certo del miglior cliente possibile a cui chiedere strada: le lombarde, infatti, occupano attualmente il quarto posto in classifica con 10 punti, frutto di 5 vittorie e 3 sconfitte. Nell’ultimo turno le ragazze allenate da coach Luca Visconti hanno ottenuto un pesante successo sul campo di Costa Masnaga (70-72 il finale).

La miglior realizzatrice della Tec-Mar è l’esperta (classe 1989) Paola Caccialanza, fin’ora a segno con 12.6 punti di media. Alle sue spalle Martina Capoferri e Norma Rizzi (entrambe a 9.5) e l’ala/pivot lettone Ieva Veinberga (9.4 punti e 4.6 rimbalzi). Il San Salvatore, dal canto proprio, proverà a sfruttare l’ottimo momento di Francesca Russo e Cinzia Arioli. Ma anche Ana Ljubenovic, nonostante il lungo viaggio dovuto all’impegno in nazionale, è parsa in netta crescita nel match contro la Scotti.

Ostacolo Ferrini per l’Olimpia


Pumas a Quartu: c’è la Ferrini

OLIMPIA A QUARTU - Impegno ostico per l’Olimpia, di scena sabato pomeriggio sul campo della Ferrini Quartu. I Pumas, a secco di vittorie dallo scorso 5 novembre (67-58 contro il Sinnai), vanno a caccia di ulteriori progressi nel proprio percorso di crescita: “Siamo arrivati a un terzo della stagione – dice coach Alessandro Sulis – per cui possiamo tracciare un piccolo bilancio del lavoro svolto. Abbiamo senz’altro fatto dei passi avanti nella qualità del gioco e nelle competenze dei singoli, ma c’è ancora tanto da fare. Se a questo punto avessimo avuto qualche punto in più in classifica, credo che nessuno avrebbe potuto gridare allo scandalo”.

Esperia a Sassari


I granata, imbattuti, di scena al PalaSerradimigni contro la Torres di coach Mura

ESPERIA DI NUOVO IN CAMPO – Pochi giorni dopo la vittoria nel recupero contro il Sinnai, torna in campo l’Esperia Cagliari, sempre più capolista solitaria della Serie C Silver. I granata andranno  a Sassari per affrontare una delle formazioni più in forma del torneo: la Torres di coach Antonio Mura, reduce da due vittorie consecutive contro Olimpia (69-75) e Antonianum (81-67). L’Esperia dovrà fare tesoro degli errori commessi nei primi tre quarti della gara di mercoledì, durante i quali ha concesso troppo al Sinnai: “Affrontiamo una squadra che sta crescendo molto – afferma il tecnico esperino Roberto Fioretto –, formata da giovani che stanno acquisendo sempre maggior sicurezza nei propri mezzi”. Sotto il profilo tattico, si preannuncia una partita sicuramente diversa dalle altre: “I ragazzi della Torres – prosegue – spesso non sono identificabili in ruoli ben precisi. Giocano a un ritmo molto alto, affidandosi al penetra e scarica e al tiro dal perimetro. Anche stavolta dovremo cercare di imporre alla partita il nostro ritmo, sfruttando la nostra maggior propensione nel gioco vicino a canestro”. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...