martedì 22 agosto 2017

Zurru e Cominu completano lo staff tecnico dell’Accademia Basket


Definito il quadro dello staff tecnico: Zurru sarà il vice coach, mentre Cominu curerà la parte atletica

A seguito della defezione di Luca Mura, che ha rinunciato all’incarico di assistant coach della prima squadra per sopraggiunti motivi di carattere personale, l’Accademia Basket rende noto di aver affidato il ruolo di vice coach a Pierfrancesco Zurru, tecnico di provata esperienza nel mondo della palla a spicchi isolana.

Classe 1963, nativo di Lomè, in Togo, dove la famiglia si trovava al momento della sua nascita per questioni lavorative, Zurru è cagliaritano d’adozione, e ha maturato le sue prime esperienze da giocatore nei settori giovanili di Sporting Club e Interbasket. Chiusa presto l’attività agonistica, il nuovo vice di coach Caboni ha iniziato ad allenare ad appena 18 anni, conseguendo nel 1981 la tessera di tecnico regionale, nel 1986 quella di allenatore, e, infine, quella di tecnico nazionale nel 1990. Tante le squadre guidate, con risultati sempre lusinghieri, tra C1 e C2. Tra queste la Sigma, la Scuola Basket Cagliari, la Russo, l’Olimpia, l’Aquila e l’Antonianum. Il fiore all’occhiello della sua carriera, però, resta per ora la promozione in C1 ottenuta con il Basket Quartu nella stagione 1999/00.

Maddaloni e Muroni al raduno di Pesaro

Due atleti sardi tra i convocati dal Settore Squadre Nazionali, in occasione del Centro di Alta Specializzazione in programma a Pesaro dal 29 agosto al 2 settembre 2017, convoca i seguenti atleti:

1. Akele Gaddiel (2002, Montebelluna Basket)
2. Arnaldo Andrea (2002, Aurora Brindisi)
3. Bettiol Leonardo (2002, Treviso Basket)
4. Bischetti Federico (2002, Eurobasket Roma)
5. Bogliardi Matteo (2002, Mens Sana

Il 30 agosto al CEP appuntamento con la storia del basket femminile

Proprietà Foto: Consuelo Scameroni
Il giorno 30 agosto alle ore 19:30, nella palestra di via Talete, il basket femminile farà un salto indietro nel tempo

Fervono i preparativi per quello che è stato denominato "il derby del cuore", nato da un'idea di Alessandra Zedda, Consuelo Scameroni e Betti Murgia e patrocinato dalla FIP. Questo amarcord, ci farà rivivere i derby CUS - Virtus che, negli anni d'oro infiammavano le tifoserie.
Parteciperanno le giocatrici di CUS e Virtus di tutti i tempi, da Silvana Lenzu e Mariolina Addari per il CUS sino all'annata 74! Così per la Virtus che partirà dal primo gruppo allenato da Gianfranco Meloni con Sissi Carcassi, Isanna Marras sino a Checca Saba e Michela Lai anno '74. Per Pice, Zedda, Deiana, De Michele, Mannai, Montecucco e Murgia, sarà un derby nel derby, avendo queste atlete vestito entrambe le maglie, mentre per altre sarà un ritorno nel campo che le ha viste muovere i primi passi.

Definito il precampionato della Cagliari Dinamo Academy

E’ stato definito il programma precampionato della Cagliari Dinamo Academy . La stagione del club rosso-blu, che riporterà la Serie A di pallacanestro nel capoluogo della Sardegna a distanza di oltre 37 anni dall’ultima apparizione, inizierà giovedì 24 agosto con il raduno della squadra previsto al T Hotel di Cagliari, dove i giocatori soggiorneranno per i primi giorni della nuova avventura.
Venerdì 25 agosto alle ore 18.00 si terrà il primo allenamento sul parquet del Centro Sportivo dell’Esperia, storica società sportiva della città, mentre domenica 27 agosto inizierà il ritiro della Cagliari Dinamo Academy, ospitato dal GeoVillage Sport Wellness & Convention Resort di Olbia, con l’organizzazione di Costa Eventi.

A Bosa il torneo 3 vs 3 "Madonna del mare"




Organizzato dalla società Basket Bosa Academy, si disputerà il 25 e 26 agosto a Bosa l’edizione 2017 del torneo di basket 3 contro 3 “Madonna del mare”. La manifestazione si svolgerà, a partire dalle 18, all’interno del Piazzale Passino a Bosa Marina. Per informazioni e iscrizioni delle squadre (massimo 5 atleti a formazione) rivolgersi a: Federico (3338446390), Angelo (3461332140) e Ugo (3284110249).

lunedì 21 agosto 2017

La nuova stagione di Astro e Scuola Basket

Diverse le novità, cambio in panchina per le prime squadre

Scuola Basket

Serie D: diverse le novità, a partire dalla panchina che, nel prossimo campionato, sarà affidata a Francesco De Vita che potrà contare sulla collaborazione di Gianni Apice
La prima squadra maschile non si discosterà molto da quella dello scorso anno, composta da alcuni giocatori senior e un folto gruppo di U20 e U18. Non faranno parte del roster Lorenzo Spano e Riccardo Picciau, approdati a tempo pieno all'Accademia. Resta da definire la posizione di Manuel Fois, in predicato di vestire la maglia della Ferrini, alla corte di Simone Deidda. Sicura la partenza per motivi di studio di Francesco Cabras e quella di Felipe Brisu. Da verificare ancora la posizione di Nicola Ippolito, mentre in entrata potrebbe esserci il rientro di due giocatori esperti.

Under 20: Sarà Gianluca Susini il coach della squadra U20, che assieme agli atleti dell' U18, costituiranno un gruppo unico di allenamento, di cui una decina di ragazzi farà parte integrante del roster della serie D.

Astro Cagliari

Serie BF: cambio di panchina nella formazione di serie BF dove, dopo anni di onorato servizio tra B di eccellenza, A3 e A2, non ci sarà più Carlo Zedda, neo assistente di Beppe Caboni a Sestu in serie B nazionale che passa il testimone della prima squadra femminile dell'Astro a Nicola Massa, già assistente di Marco Sassaro a Sestu per due stagioni e avrà come secondo, Tonio Canalis.
Nel roster, che non vedrà più il prezioso apporto di Sabrina Pacilio, ci saranno le senior Martellini, Ganga e forse Cirronis, alle prese con un problema al ginocchio che spesso l'ha tenuta lontano dal parquet. Da registrare l'arrivo di Laura Palmas, in uscita dal San Salvatore.

Serie D: Dopo l'entusiasmante campionato culminato con la vittoria finale nei playoff, si conferma il gruppo della scorsa stagione con ancora in panchina Tonio Canalis, subentrato in corsa ad Andrea Ghiani. 

Best Union partner della Cagliari Dinamo Academy

Best Union Company Spa sarà il partner della Cagliari Dinamo Academy per il servizio di biglietteria elettronica sia durante la campagna abbonamenti sia nel corso dell’intera stagione sportiva.
L’azienda, fondata a Bologna nel 1999, è leader assoluto sul mercato nazionale del ticketing e controllo accessi ed è  tra primi 5 top  players a livello internazionale.
Best Union Company Spa opera nel mondo attraverso 16 sedi operative a partire dal quartier generale di Bologna ed è attiva con proprie installazioni in oltre 30 paesi nel mondo . L’azienda emiliana è inoltre molto radicata nel mondo del basket lavorando con Dinamo Banco di Sardegna Sassari, Reyer Venezia, Pallacanestro Reggiana, Pallacanestro Cantù, Virtus Bologna, Fortitudo Bologna, Pallacanestro Treviso e Pallacanestro Biella.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...